Tu sei qui

I proiettori della serie SLFE, di nuova generazione, sono stati progettati per garantire una distribuzione simmetrica e una potenza luminosa verso tutte quelle aree che richiedono un intenso e concentrato flusso di luce. Il riflettore simmetrico, infatti, assicura una distribuzione omogenea della luce in tutte le direzioni uniformando i valori di illuminamento. La loro forma rettangolare li rende unici nel design e innovativi per la loro funzionale manutenzione, infatti, attraverso un accesso laterale è possibile sostituire la lampadina senza dover rimuovere il vetro frontale. Il proiettore SLFE incorpora una custodia contenente i morsetti in esecuzione “Ex e” che permette l’ingresso al corpo illuminante per mezzo di un pressacavo con anello di tenuta “Ex” (non barriera), come indicato dalla norma di installazione sugli impianti (EN/IEC 60079.14). I componenti elettrici (reattore, condensatore, accenditore) sono termicamente separati dal vano lampada proteggendo e assicurando il funzionamento nel tempo. Sui proiettori SLFE si possono montare lampadine fino ad un massimo di 600 Watt. La serie SLFE risponde, inoltre, alla norma anti-inquinamento luminoso (Legge Regionale 27 marzo 2000 n. 17 – Art. 6).

Costruzione

Corpo in lega di alluminio a basso contenuto di rame. Alimentazione standard 230V 50Hz. Vetro frontale temperato. Viteria in acciaio inox qualità min. 8.8. Guarnizioni siliconiche. Verniciatura poliestere RAL 7035. Staffa di fissaggio in acciaio zincato. Pressacavo tipo NAV25IB.


SLFE
Disponibile anche in Spagnolo
cortem-group-illuminazione-e-segnalazione.pdf
Disponibile anche in Spagnolo

Type Descrizione Marcatura Azienda Certificate
Atex Proiettori serie SLFE-40
  • II 2GD Ex de IIB T…
  • Ex tD A21 T…
CESI 09 ATEX 009 ITA