Tu sei qui

Venerdì, Novembre 22, 2019

Perché vengono richieste materie prime differenti per lo stesso tipo di prodotto?

 

È fondamentale la selezione del materiale da impiegare per la costruzione delle apparecchiature, sia che vengano installate in ambiente di tipo industriale, sia in ambiente con pericolo di esplosione per la presenza di gas.
 
Tale selezione è demandata al progettista dell’impianto dove dovranno essere installate il quale conosce le variabili di processo e la presenza di gas che, oltre ad avere una temperatura di accensione specifica, hanno anche una aggressività tale da innescare un possibile processo corrosivo.
 
Per questo motivo devono essere scelti materiali che non vengano intaccati da tale aggressività.
 
Ad esempio, se si utilizza l’acciaio inox con presenza di gas o vapori di acido solforico concentrato, esso non subirà corrosione ma se l’acido solforico è in forma diluita al 70% circa, l’inox verrà corroso. In questo caso è necessario utilizzare l’acciaio al carbonio che non subirà corrosione.
 
Analogamente, se la scelta ricade sull’alluminio, esso dovrà essere protetto dalla corrosione con opportuna passivazione prima di essere verniciato se in presenza di nebbia salina.
 
Per motivazioni diverse, legate alla presenza di sostanze come il gas di grisou, il materiale congeniale è la ghisa o, in alternativa, l’acciaio al carbonio.